AICC Home Attività 2011    Le principali iniziative culturali
   promosse dalla Delegazione Torinese
   dalla sua fondazione ad oggi.
Indietro  Archivio                          Polonia 2015                                          





PROGRAMMA DEL VIAGGIO


POLONIA
"Libertà, solidarietà, fede"
18 - 25 agosto 2015

Cancellata per 123 anni dalle carte geografiche del mondo (1795-1918), pochi anni d'indipendenza prima del dominio nazista (1939-1945), 45 anni di totalitarismo comunista (1945-1989), la Polonia è una fra le nazioni che ha maggiormente sofferto in Europa. Paese conteso dalle vicende politiche e storiche dell'Europa dell'Est e dell'Ovest, ha saputo inventare durante la lotta per la libertà un movimento che esprime con il suo nome un sentimento e una forza: Solidarnosc, solidarietà.
Questo viaggio rappresenta un incontro con la storia e la fede in Polonia, nei luoghi dove nacque e visse Karol Wojtyla, il futuro papa Giovanni Paolo II, ma anche in quelli dove si consumò una delle tragedie più terribili del Novecento: Auschwitz. È una fede viva, testimoniata dalle parole di Giovanni Paolo II: «Non abbiate paura!».




PROGRAMMA:

1° giorno: 18 agosto - Torino – Varsavia

Ritrovo all'aeroporto di Torino e partenza con volo di linea per Varsavia (scali intermedi). Pranzo libero. Trasferimento in pullman Gran Turismo a Varsavia. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

   visualizza la mappa





2° giorno: 19 agosto - Varsavia

Colazione. La giornata è dedicata a Varsavia, quasi completamente distrutta durante la seconda guerra mondiale e successivamente restaurata nelle sue forme originarie. Oggi è la vetrina della modernità del paese con grattacieli di cristallo e larghe vie di comunicazione a fianco della Città vecchia, dichiarata Patrimonio dell'umanità dall'Unesco per la ricostruzione fedele allo stile architettonico dei secoli XII-XIII.

   visualizza la mappa

   
   
   
Visita panoramica della città: piazza del Castello (dove domina il palazzo reale), piazza del Mercato (circondata da palazzi rinascimentali e barocchi con al centro la statua della sirena, simbolo di Varsavia), Cattedrale di San Giovanni (costruita nel secolo XIV in stile gotico), Palazzo della Cultura e della Scienza (realizzato dall'Unione Sovietica negli anni '50 del secolo scorso), chiesa di San Stanislao Kostka dove si trova la tomba del sacerdote polacco Jerzy Popieluszko (1947-1984), ucciso da funzionari del ministero dell'interno della Repubblica Popolare di Polonia per la sua critica al regime sovietico in Polonia. Pranzo.

   
   
   


3° giorno: 20 agosto - Czestochowa

Colazione. Partenza per Czestochowa. Pranzo lungo il percorso. Visita del complesso degli edifici sacri del santuario di Jasna Gora (Montagna luminosa): la cappella dove è conservata l'icona medioevale bizantina della Madonna Nera (oggetto di culto e di venerazione, punto di riferimento dei polacchi per la resistenza alle dominazioni straniere), la basilica della Santa Croce e della Natività di Maria in stile barocco (i dipinti contenuti in essa rappresentano episodi miracolosi compiuti per la mediazione della Madonna di Jasna Gòra e la storia della Santa Croce) e la sala del Tesoro contenente gli ex voto. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.



   




   


4° giorno: 21 agosto - Wadowice – Kalwaria Zebrzydowska – Cracovia

Colazione. Partenza per Wadowice, dove si trovano la casa natale di Karol Wojtyla (all'interno della quale è allestita la mostra su "Papa Giovanni Paolo II, dalla sua nascita alla morte" che comprende oggetti personali di Karol Wojtyla, manoscritti, album di foto e ricordi dei vari pellegrinaggi del papa) e la chiesa parrocchiale del secolo XVIII dove il futuro Papa è stato battezzato. Pranzo.

   visualizza la mappa

   
   
   
Trasferimento al santuario di Kalwaria Zebrzydowska, fondato nel secolo XVII. Il santuario, inserito dall'Unesco nella lista del Patrimonio mondiale dell'umanità, è costituito da una basilica in stile barocco dedicata alla Madonna degli Angeli, da un convento dei frati minori francescani e da una serie di cappelle dedicate alla Passione di Gesù ed alla vita della Madonna. Arrivo a Cracovia, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

   
   


5° giorno: 22 agosto – Cracovia

Colazione. Passeggiata nel centro storico di Cracovia: chiesa di Santa Maria (Kosciol Mariacki) contenente uno dei più grandi altari gotici d'Europa; la Piazza del Mercato (Rynek Glowny), la più grande piazza medievale d'Europa (200x200 metri); l'Università Jagellonica, la più antica della Polonia, che comprende il famoso Collegium Maius. Pranzo.

   visualizza la mappa

   



Salita alla collina del Wawel, dove si trova il Palazzo Reale (la residenza dei sovrani dai secoli XI al XVI) e la cattedrale (luogo d'incoronazione dei re polacchi e sede episcopale del card. Wojtyla).





   

In seguito, si raggiunge Kazimierz, il quartiere della comunità ebraica della città dal secolo XIV fino alla seconda guerra mondiale. Cena e pernottamento a Cracovia.



   
   


6° giorno: 23 agosto – Cracovia

Colazione. Mattinata a disposizione. Pranzo. Partenza per la Miniera di sale di Wieliczka (Patrimonio mondiale dell'umanità Unesco), uno dei più antichi giacimenti minerari d'Europa (secolo XIII). La parte visitabile comprende un percorso attraverso grotte che accolgono bassorilievi in sale, cappelle adorne di sculture, laghetti salini e collezioni di macchinari e attrezzature minerarie. Rientro a Cracovia, cena e pernottamento.

   visualizza la mappa



   


   


7° giorno: 24 agosto - Auschwitz-Birkenau – Wroclaw

Partenza per Auschwitz-Birkenau e visita del Campo di concentramento: inizialmente destinato ai polacchi, il campo doveva servire allo sterminio attraverso il lavoro. Dal 1942 divenne il luogo dell'eccidio di massa degli ebrei, che vennero uccisi nelle camere a gas. Oggi l'ingresso al campo, con la scritta "Arbeit Macht Frei" (Il lavoro rende liberi) conduce all'interno del più grande museo del mondo sull'Olocausto. Pranzo.

   visualizza la mappa



   
   

Trasferimento a Wroclaw, capoluogo della Bassa Slesia, costruito in epoca medievale su diverse isole all'interno del fiume Odra. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

   visualizza la mappa







   


8° giorno: 25 agosto - Wroclaw (Breslavia) – Torino

Visita panoramica della città: Municipio in stile tardo gotico nella piazza del mercato, circondata da palazzi storici ricchi di colore; il complesso barocco dell'università (costituito dall'antico Collegio e dalla chiesa dei Gesuiti); l'Isola della Cattedrale di San Giovanni Battista (Ostrow Tumski), dove iniziò la storia di Breslavia. Qui si trovano anche altre chiese storiche: chiesa gotica di Santa Croce, chiesa di Sant'Egidio (chiesa romanica costruita attorno al 1230); palazzo dei Vescovi (residenza dei Vescovi di Breslavia). Pranzo libero. Trasferimento in pullman all'aeroporto di Wroclaw e partenza con volo di linea per l'aeroporto di Torino (scali intermedi). Rientro in Italia.

   visualizza la mappa

   
   




   
   
   



QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

Minimo 30 partecipanti         € 1650,00

Minimo 20 partecipanti         € 1850,00

Supplemento Singola            € 240,00



La quota comprende:
  • Volo di linea (con scalo) da Torino a Varsavia e da Breslavia a Torino in classe economy
  • Trasporto in pullman G.T. per le località indicate
  • Visite con guida come da programma con ingressi a pagamento inclusi
  • Sistemazione in hotel di 4 stelle, in camere a due letti con servizi privati
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla colazione dell'ultimo giorno
  • Accompagnatore Effatà Tour
  • Assicurazione spese mediche/bagaglio (dettagli sul sito http://tour. effata.it/).

La quota non comprende:

  • Le bevande ai pasti
  • Ingressi ed escursioni non indicati in programma
  • Tutto quanto non indicato alla voce "la quota comprende".



ASSICURAZIONI

È possibile sottoscrivere l'assicurazione annullamento facoltativa corrispondente al 4,8% sulla quota di partecipazione (con l'aggiunta di eventuali supplementi)




HOTEL

dato indicativo soggetto a variazione

Varsavia: albergo Radisson Sobieski   **** quattro stelle;
http://www.radissonblu.com/sobieski-warsaw


Czestochowa: albergo Mercure Centrum   *** tre stelle;
http://www.accorhotels.com/gb/hotel-3403-hotel-mercure-czestochowa-centrum/index.shtml


Cracovia: albergo Puro   **** quattro stelle;
http://en.purohotel.pl/krakow


Breslavia: albergo HP Park Plaza   **** quattro stelle.
http://wroclaw.hotelepark.pl/en/




CHIUSURA ISCRIZIONI:    

Chiusura delle iscrizioni, con contestuale pagamento dell'acconto del 30% all'atto dell'iscrizione, da effettuarsi entro la data del

15 maggio 2015



PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:

Effatà Tour: via Tre Denti 1
10060 Cantalupa (TO)
Referenti: Paolo Pellegrino, Luca Merlat
tel: 0121353452
fax: 0121353839
e-mail: tour@effata.it


.










Indietro  Archivio                          
Polonia 2015                                          

© 2014 AICC Torino - webmaster@aicc-to.it